martedì 19 marzo 2013

Alan D. Altieri racconta "Non toccatemi il sangue" di Diana Lama

 
 
Da oggi è disponibile sulle principali librerie online l'ebook Non toccatemi il sangue di Diana Lama, esordio della collana Ombre di Mezzotints Ebook dedicata alla narrativa thriller e noir. Non toccatemi il sangue è una affascinante raccolta di racconti neri, in sospensione tra oscurità e umorismo. Per la presentazione di questo titolo, rimando al precedente post. e alla pagina dedicata del sito web di Mezzotints Ebook. In realtà non c'è migliore presentazione possibile di quella di Alan D. Altieri, che per questo libro ha scritto la prefazione: Diana Lama ovvero: l'insostenibile precisione del talento. In occasione dunque dell'uscita ufficiale di Non Toccatemi il sangue, pubblico di seguito la prefazione integrale di Alan D. Altieri, che riesce a scavare un profondo tunnel nell'opera e nella narrativa di Diana Lama, fotografando l'anima inquietante e sinuosa dei personaggi e delle storie protagoniste di questa raccolta, e dell'immaginario dell'autrice.
 

 
 
 
Diana Lama ovvero: L’insostenibile precisione del talento
di Alan D. Altieri
Prefazione di "Non Toccatemi il Sangue" di Diana Lama

Niente meno che Satana in persona s’è messo di buzzo cattivo a possedere anime tra le ombre di Napoli, solamente la più improbabile delle esorciste riuscirà a metterlo in fuga. Con un piccolo, trascurabile effetto collaterale: l’esorcismo e’ riuscito, ma della posseduta… beh, diciamo che sussiste un problema di “ri-assemblaggio.” Ja, Gott mit Uns! Non dimentichiamo poi l’arrogante strapotere dei gerarchi partenopei in orbace, sempre pronti a schierarsi dalla parte dei deboli, a patto che ci sia una mammina procace anche se forse non troppo disponibile, e che non si metta di mezzo un sinistro eccesso proteico. Eia-Eia-Alala’! E che sarà mai sistemare la balorda relazione pseudo–amorosa di un macho del Vomero servendosi di metodi raffinatamente artistici, per quanto brutalmente “decollati”? It’s a dirty job, but someone’s got to do it.
Sono solamente alcune delle storie allusive e corrosive, intriganti e inquietanti, che compongono questo folgorante antologico di Diana Lama, tra le più eclettiche, sorprendenti, spiazzanti autrici italiane, tra le pochissime che siano riuscite a pubblicare i lavori anche all’estero.
Ormai da vent’anni sulla piazza più che accidentata della nostra narrativa, Diana esordisce con il botto vincendo il Premio Tedeschi 1995 con Rossi come Lei, scritto a quattro mani con Vincenzo De Falco. Da allora, Diana non solo non si è più fermata ma continua a narrare. E a sorprendere.

 
 
 
Straordinariamente instancabile nella sua produzione letteraria, ampiamente riconosciuta da altri premi e dalla partecipazione a giurie, nei suoi romanzi e nei suoi racconti Diana spazia dal mystery classico alla commedia nera, dal thriller horror al noir estremo con una disinvoltura concettuale, una consapevolezza dei generi ma soprattutto una capacità narrativa al massimo livello. Da non perdere il suo giro di vite stilistico tra il raggelante Solo tra Ragazze e l’accattivante La Sirena sotto le Alghe. Pressoché unico il suo spettro tematico dal tragico Come un Angelo al feroce Una Vita Spericolata. Da manuale il suo realismo, dall’acre Morte Occasionale al brutale C’era il Liquame, dicono.

Se mai l’espressione cavallo di razza ha un senso, nel caso di Diana si può tranquillamente parafrasarla in purosangue di razza. Nessuna migliore conferma di questa antologia direttamente in e-book, formato verosimilmente destinato a diventare Il medium della scrittura e della lettura del futuro. Sette storie del lato oscuro diversissime una dall’altra, una sola città, Napoli, nella quale perfino il sole stesso forse scintilla oscuro, un unico inestricabile sistema primario: la precisione di un talento allo stato puro. Da non perdere, né le storie di Diana Lama né tantomeno il talento.

Alan D. Altieri
 
 
 
 
Non toccatemi il sangue di Diana Lama è disponibile al prezzo di copertina di € 1.99 (formati epub e mobi) sullo Store di Mezzotints Ebook e sulle principali librerie online: Amazon, La Feltrinelli, Kobobooks, Libreria Rizzoli, Book RepublicInMondadori, Cubolibri, DEA Store, Libreria Hoepli, Omnia Buk e molte altre.
 
 
 
 
 
 

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...