mercoledì 8 maggio 2013

Protocollo Stonehenge di Danilo Arona e Edoardo Rosati

   
 
 
Ho il piacere di presentare il nuovo titolo in arrivo per Mezzotints Ebook, Protocollo Stonehenge di Danilo Arona e Edoardo Rosati, un romanzo inedito medical ghost thriller per la mia collana Buio, con una prefazione di Alan D. Altieri. Una storia mozzafiato che miscela leggende, archeo-misteri, medicina ectenica e parapsicologia. Una domanda inquietante apre il maelstrom narrativo: se una maledizione dall’altro mondo si trasforma in una malattia di questo mondo, chi potrà mai guarirti? Le risposte sono nascoste nelle pagine di Protocollo Stonehenge: nei segreti del sito megalitico e tra gli arcani procedimenti della medicina ectenica, negli armadi di un laboratorio sotterraneo e sull’asfalto di autostrade in fiamme, possedute da spettrali presenze. Una per tutte: Melissa.


Arona e Rosati in questo romanzo che ho avuto l'opportunità di veder nascere e trasformarsi, riescono a guidare il lettore in una impossibile alchimia tra scienza e leggenda. Un libro che lascia il segno e apre la strada a un genere innovativo di grande fascino. L'illustrazione di copertina di Protocollo Stonehenge, caratterizzata da un forte sense of wonder, è stata realizzata da Ben Baldwin, illustratore inglese pluripremiato. Il romanzo sarà disponibile su tutte le principali librerie online dal 20 maggio 2013 al prezzo di copertina standard di € 2,99. Fino al 18 maggio il libro sarà prenotabile sullo Store Mezzotints al prezzo speciale di € 2,49. Una occasione da non perdere.

 
 
 
 
Il Libro: 2011 - Italia. Padova. Una maledizione invisibile sta collezionando una sfilza di vittime. Giovani donne che muoiono nel sonno con le ossa fratturate in maniera sempre identica. Ma nessuno s’è accorto di questa catena di decessi. Nessuno collega le morti, che sembrano verificarsi una volta all’anno: tutte di 29 dicembre, alle 5,30 circa. Nessuno, tranne un giovane universitario di Padova, laureando in Medicina, che ha visto morire proprio in quell’assurdo modo la sorella. Il filo rosso che connette le diverse morti potrebbe chiamarsi “sindrome di Melissa”, una realtà clinica misconosciuta, descritta per la prima volta da un medico italiano in pensione. Il giovane non esita a mettersi in contatto con lui, scoprendo che la filiera dei decessi ha avuto inizio nel 1999, quando il medico soccorse una ragazza albanese, senza documenti e ribattezzata "Melissa”, investita sul tratto iniziale dell’autostrada Bologna- Padova. La sequenza sta continuando a uccidere… Qualcosa di maligno sembra trasmettersi da quel pezzo nebbioso di autostrada, sporcato dal sangue innocente di una ragazza. Siamo a dicembre, e la prossima vittima potrebbe essere proprio la fidanzata del giovane, tormentata, in quei giorni prenatalizi, da una serie di violenti sogni premonitori. Scatta una spasmodica corsa contro il tempo. La soluzione per spezzare la sindrome? Una “terapia” non di questo mondo. Che verrà attuata da un neurochirurgo di Bologna. Nel cui ambulatorio sotterraneo, nascosto al mondo, pratica la sconvolgente Medicina Ectenica, figlia dell’arte sanatrice coltivata dai druidi di Stonehenge. L’unica che guarisce. Non solo i vivi. Ma anche le anime senza pace dei morti.
 
 
 
 
 
 
Dalla prefazione di Alan D. Altieri: "L'Ombra del Druido"
 
(...) Con questo inedito, inatteso Protocollo Stonehenge - lavorando in sincrono con Edoardo Rosati, eccezionale fuoriclasse del medical-thriller Italian-style - Danilo Arona esegue un completo reset del concetto stesso di Melissa: da spettro dell’inconscio a poltergeist dello scheletro. Questa volta, il terreno di caccia di Melissa si dilata ben oltre le autostrade della morte. Questa volta, Melissa invade il tempo e domina lo spazio, dilania il corpo e annienta lo spirito. Da una sequenza di morti agghiaccianti, in bilico tra rito sacrificale e vendetta demoniaca, Arona e Rosati spingono la loro ricerca narrativa verso uno dei luoghi più affascinanti, e più inquietanti, del retaggio umano: l’enigmatico sito megalitico di Stonehenge, l’anello concentrico di titaniche pietre che spezza, in modo addirittura più enigmatico, la dilatata uniformità della piana di Salisbury, nella contea inglese del Wiltshire. Così, nel mondo di mostri generato dal sonno della ragione, forse l’unico modo di fermare una ennesima, insensata “strage degli innocenti” è fare risorgere una ancestrale medicina druidica che a sua volta sconfina nel demoniaco.Strutturato come la saga di un serial-killer tanto inesorabile quanto imperscrutabile, impregnato in un’atmosfera tanto tecnologica quanto gotica, condotto in modo magistrale da due autori che nulla, nulla in assoluto, hanno da imparare riguardo ai meccanismi del suspense e dell’horror spinti al limite estremo, “Protocollo Stonehenge” emerge, e si erge, come uno spiazzante e strangolante, incombente e immanente instant-classic del lato oscuro.(...)
 
 
 
 
 
 
Gli Autori: Danilo Arona
Danilo Arona: Scrittore, giornalista, saggista, è uno dei maestri della letteratura horror italiana. Ha pubblicato diversi romanzi tra i quali: Ritorno a Bassavilla (Edizioni XII) L'estate di Montebuio, (Gargoyle Books) Santanta (Perdisa), Palo Mayombe 2011 (Kipple), Malapunta (Edizioni XII), Rock I Delitti dell'Uomo Nero (Edizioni della Sera), Bad Vision (Urania-Mondadori), Finis Terrae (Segretissimo Mondadori), La Croce sulle labbra insieme a Edoardo Rosati (Segretissimo Mondadori), Onryo. Avatar di Morte (Urania-Mondadori) antologia curata insieme a Massimo Soumarè. Al suo attivo anche molti racconti, inclusi in diverse antologie (Bad Prisma- Epix Mondadori) articoli e saggi, tra i quali Gli Uccelli di Alfred Hitchcock e L'alba degli Zombie (Gargoyle Books) : http://www.daniloarona.com/
 
 
 
 
Gli Autori: Edoardo Rosati
Edoardo Rosati, laureato in Medicina, è giornalista specializzato nella comunicazione medico-scientifica, autore di diversi saggi per Rizzoli, Sonzogno e Sperling & Kupfer. Dal 2003 è responsabile delle pagine dedicate alla Salute e alla Medicina del settimanale Oggi. Tra le opere di narrativa medical thriller: i racconti Paziente Zero, per l'antologia Anime Nere (Oscar Mondadori), e Cuori allo specchio, per il volume Le tre bocche del drago (Larcher Editore) e i romanzi La croce sulle labbra (Segretissimo Mondadori), con Danilo Arona, e L'ultima vertigine (Giallo Mondadori), che ha vinto il Premio Letterario Serono (attribuito a quei saggi e romanzi che sviluppano un confronto tra scienza e letteratura). Nel 1995 ha fondato il marchio PuntoZero, casa editrice specializzata nella saggistica dedicata al fumetto e al cinema fantastico. Figura tra i membri dell’Associazione Peripato, il cui scopo è ravvivare in chiave moderna la relazione tra scienza medica e cultura umanistica.

 
 
 
 
 
Protocollo Stonehenge
di Danilo Arona e Edoardo Rosati
Prefazione di Alan D. Altieri
Illustrazione di copertina di Ben Baldwin
Mezzotints Ebook – Collana Buio
Formato ebook (epub, mobi)
Pagine: 165 - Lingua: Italiano
ISBN epub: 9788898479009
ISBN mobi: 9788898479016
Prezzo di copertina: € 2,99
Disponibile nelle principali librerie online dal 20 maggio
Scheda Libro in pdf
Booktrailer
Pagina dedicata sul sito web Mezzotints
Prenotabile sullo store Mezzotints (fino al 18 maggio) al prezzo di € 2,49
 

1 commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...